LGentili Genitori,

vi trasmettiamo l'invito per l'inaugurazione dell'aula Confucio,

nella sede del Liceo.

Saremmo davvero lieti se riusciste ad essere presenti: è un riconoscimento da parte del Governo Cinese, dell'Istituto Confucio e dell'Università degli Studi di Torino al lavoro della scuola torinese.


Alleghiamo il testo della conferenza stampa.

 

L'Istituto Confucio dell’Università di Torino

è lieto di annunciare che il 15 maggio

saranno inaugurate a Torino l’Aula Confucio

presso il Liceo Altiero Spinelli (h.10:00, Via Figlie dei Militari 25)

e presso il Liceo Umberto I (h.14.00, Via Bligny 1 bis):

un importante riconoscimento che sancisce e rafforza il ponte aperto verso la Cina alcuni anni fa dalle due scuole.

 

Le Aule Confucio sono punti di riferimento per lo studio della lingua e della cultura cinese presso le scuole medie inferiori e superiori del territorio che collaborano con gli Istituti Confucio locali.

Nel mondo sono presenti circa 650 Aule Confucio, di cui 153 in Europa e 20 in Italia. Esse realizzano, sotto la supervisione dell'Istituto Confucio di appartenenza e con il supporto del Ministero dell'Istruzione cinese, attività didattiche e culturali volte a favorire lo sviluppo dell'insegnamento e dello studio della lingua cinese, nonché occasioni di scambio interculturale fra Italia e Cina.

 

Hanban, sezione del ministero dell’Istruzione della Repubblica Popolare Cinese responsabile del progetto Istituti e Aule Confucio, ha accolto con grande favore la richiesta di istituire un’Aula Confucio presso ognuno di questi licei in cui il cinese è lingua curricolare, e dove lo studio della lingua è affiancata dallo studio della cultura cinese in varie materie come musica, storia e geografia.

 

Presenteranno i loro saluti il Consigliere all’istruzione dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese a Roma, sig.ra Zhang Linyi, i Dirigenti Scolastici dei due Istituti, prof.ssa Carola Garosci (A. Spinelli) e prof.ssa Giulia Guglielmini (Umberto I) i Dirigenti dell'Ufficio Scolastico Regionale e i Direttori di parte italiana e di parte cinese dell’Istituto Confucio dell’Università di Torino, prof.ssa Barbara Leonesi e prof.ssa Liang Yan.

 

La creazione di un nuovo spazio culturale dedicato alla Cina tra le aule dei due Licei rappresenta un evento di fondamentale importanza all’interno del lungo percorso rivolto alla promozione della lingua e della cultura cinese intrapreso in collaborazione con l’Istituto Confucio e con l’Ufficio Scolastico Regionale. Già nel 2012, infatti, l'Istituto Confucio, l'Ufficio Scolastico Regionale e scuole piemontesi di vario ordine e grado, fra cui Umberto I e A. Spinelli, hanno firmato l’Accordo di Rete tra Istituzioni Scolastiche della Regione Piemonte. Obiettivo di tale Accordo, progetto pilota in Italia, è quello di creare un sistema efficiente e qualificato in grado di offrire una formazione di lingua e cultura cinese di alto livello all'interno delle scuole piemontesi.

 

A conclusione dei discorsi di benvenuto e della cerimonia di scopertura della targa, gli studenti delle due scuole saranno i protagonisti di questa giornata di incontro e di festa, che allieteranno con performance artistiche legate alla cultura cinese, canti e danze.

 

REPUBBLICA

7/5/2015